Inseguendo i sakura XIII – Buongiorno, Shikoku: l’accoglienza gentile e pacata di Matsuyama

Inseguendo i sakura - Matsuyama: dettaglio di una lanterna rossa appesa a dei rami di ciliegi in fiore con sullo sfondo la città di Matsuyama vista dall'alto dal suo castello

Di come approdo a Matsuyama quasi nel cuore della notte, risveglio il corpo immergendolo nelle acque nobili dell’antichissimo Dōgo Onsen (l’onsen più antico del Giappone), faccio una scorpacciata di sakura al parco e una di sushi e omelette a pranzo, il tutto riconciliandomi con gli urbanisti nipponici. Racconto, insomma, di come vengo dolcemente accolta e… Continua a leggere Inseguendo i sakura XIII – Buongiorno, Shikoku: l’accoglienza gentile e pacata di Matsuyama

Inseguendo i sakura XII – Kyūshū, ultima fermata: Beppū

Inseguendo i sakura: il vapore che si sprigiona dalle acque turchesi di Umi Jigoku, a Beppū, con sullo sfondo ciliegi in fiore

Non tutte le ciambelle riescono col buco: la mia visita a Beppū, città a nord-est del Kyūshū, ne è un esempio. È la capitale degli onsen (le stazioni termali giapponesi) e dei cosiddetti "inferni": sorgenti di acqua calda di origine vulcanica, fumanti e spesso colorate; il mio interesse era però visitare il museo del sesso. Non… Continua a leggere Inseguendo i sakura XII – Kyūshū, ultima fermata: Beppū

Inseguendo i sakura V – La prima sera a Kagoshima

Il vulcano Sakurajima sbuffa fumo e fa da sfondo alla città di Kagoshima, nel profondo sud del Giappone

Finalmente approdata nell'estremità meridionale del Giappone, inizio la mia esplorazione del Kyūshū dalla città di Kagoshima, la Napoli del Giappone. Racconto la prima sera trascorsa qui, nonché la mia prima esperienza in un onsen (bagno termale giapponese) nel quinto capitolo di Inseguendo i sakura, il mio diario di viaggio in  differita. (Inseguendo i sakura inizia… Continua a leggere Inseguendo i sakura V – La prima sera a Kagoshima